Montemonaco

Condividi

Il nostro piccolo comune sorge a 988 metri s.l.m. ed √® per altitudine il secondo comune delle Marche.¬†E’ cos√¨ chiamato perch√©, su questa altura, avevano trovato rifugio e solitudine i monaci benedettini, primi colonizzatori delle nostre zone montane. Verso la fine del secolo XIII i piccoli feudatari dei vari centri rurali si costituirono in libero comune e scelsero come capoluogo un punto centrale, facile da difendere, chiamato fin da allora “monte del monaco”. A difesa della loro libert√† i montemonachesi costruirono le massicce mura castellane, intervallate da robusti ed ampi torrioni. In seguito la sua storia si fonde alla storia degli altri comuni dello Stato Pontificio fino all’Unit√† d’Italia.¬†Importanti da visitare sono due chiese addossate ai resti delle mura castellane: la chiesa di San Biagio, di origine quattrocentesche e la chiesa di San Benedetto che possiede un portale maestoso risalente alla prima met√† del XVI secolo.

Importantissime anche la Chiesa di Santa Maria in Casalicchio nella frazione di Tofe, risalente al XIV secolo e la chiesa romanica di San Lorenzo, vicino alla frazione di Vallegrascia, le cui origini risalgono al 1100, la cui cripta conserva particolari colonne con capitelli scolpiti a motivi floreali e zoomorfi.

Tutti gli anni, nell’ultimo weekend di Ottobre, a Montemonaco si svolge la tradizionale “Sagra Mercato della Castagna” per promuovere e far conoscere a tutti la bont√† dei marroni di Montemonaco e degli altri prodotti tipici. Il paese ospita un caratteristico mercatino di artigianato e prodotti tipici, mentre nella piazza √® possibile gustare ovviamente le caldaroste e i molti dolci a base di castagne, sapientemente preparati dalle donne del paese ed assaggiare il buonissimo vin brul√®.

Home | Chi Siamo | Contatti
Agriturismo le Castellare, Colleregnone 1 Montemonaco (AP) Marche Italy Tel: 0736 856270 Mob: +39 340 6215486 +39 339 2713954 P.IVA: 01417740444
Copyright © 2020 Agriturismo le Castellare